ASSICURAZIONI

La serenità di un non rischio

Due semplici domande: quali sono i rischi coperti dalle varie assicurazioni vettoriali? E quali i risarcimenti garantiti dalle assicurazioni che operano nel settore?

In primis Bianchi Group mette in atto tutte le procedure di sicurezza ed  adotta misure ed accorgimenti sempre più adeguati finalizzati a preservare lo stato delle spedizioni.

Molte volte coloro che affidano le merci allo spedizioniere, operano nell’errata  convinzione che il vettore risponda per l’intero ammontare del danno subito (valore merce, trasporto, mancato guadagno etc.). E’ opportuno sapere infatti che il vettore opera invece con una limitazione di responsabilità precisa e prevista dalle convenzioni internazionali e nazionali di seguito elencate:

– Trasporto Terrestre su Territorio Italiano (D.L. 286/2005) euro 1 al kg. lordo di merce persa/danneggiata

– Trasporto Terrestre internazionale (CMR) 8,33 DSP al kg. lordo

– Trasporto Marittimo Internazionale (Convenzione di Bruxelles) 2 DSP al kg. Lordo oppure 666,7 DSP/Collo

– Trasporto Aereo Internazionale (convenzione di Montreal) 19 DSP al kg. Lordo

(Con DSP si intende Diritti Speciali di Prelievo, e si tratta di una unità di misura ricavata tenendo conto di un “paniere” di valute stabilite dal Fondo Monetario Internazionale.)

Per queste ragioni Bianchi Group, oltre alle basilari coperture assicurative, offre un servizio di consulenza al cliente basato sull’opportunità di provvedere ad una copertura assicurativa completa delle merci in viaggio “ALL RISK” avvalendosi di Compagnie di Assicurazioni Svizzere.

Una tipologia di servizio offerta e finalizzata a risarcire come valore massimo quello della merce allo stato sano nel luogo di destinazione. Fondamentale è comunque provvedere alla corretta determinazione del valore assicurabile e non superiore (al quale vanno aggiunte le spese accessorie imballaggio, nolo, ecc…) visto che in caso di danno viene sempre riconosciuto solo questo valore, per intero, se il danno in questione è totale, o in proporzione alla perdita, se esso è parziale.